C'è una data ,a fine gennaio,
appuntata con penna e calamaio,
che invita a NON DIMENTICARE
l'odio che l'uomo ha saputo mostrare
nei confronti di tante altre persone ,
giovani uomini, figli, madri buone.
Non si tratta solo di una brutta storia,
il" GIORNO  DELLA  MEMORIA""
deve restare scolpito nel tempo
dopo che anche l'ultimo testimone   con gli altri sarà volato" nel vento".
Resisterà   quel documento, scolpito rimarrà nei cuori,
 non   sarà  MAI  permesso  l'oblio di quegli orrori!


Created: 24/01/2017
Visits: 3783
Online: 0